Suche einschränken:
Zur Kasse

Reduziert % 103 Ergebnisse - Zeige 1 von 20.

Un infinito numero

Vassalli, Sebastiano
Un infinito numero

Perché gli Etruschi hanno realizzato una civiltà importantissima, ma non hanno lasciato alcuna traccia letteraria? Perché, pur possedendo un alfabeto e conoscendo la scrittura, non hanno scritto quasi nulla? A contatto con le ultime divinità di un mondo, quello etrusco, in apparente disfacimento, Mecenate, Virgilio e il suo segretario Timodemo intraprendono un viaggio nell'antica Etruria, dove, oltre ad alcuni se...

CHF 8.00

L'italiano per la gastronomia. B1

L'italiano per la gastronomia. B1

Eine Sprache lernt man in erster Linie durch das Sprechen. Dieser Tatsache wurde in dem Buch durch den kommunikativen Ansatz Rechnung getragen. So werden die Lernenden vor allem in kurzen Dialogen (auf GERS-Niveau B1) und Übungen auf die vielfältigen Berufssituationen vorbereite

CHF 10.00

Le lingue e il linguaggio

Graffi/Scalise
Le lingue e il linguaggio

Il manuale esplora da una parte la nozione di linguaggio come capacità umana, dall'altra quella di lingua nei suoi molteplici aspetti: funzionamento, articolazioni, divenire. Tra le novità più rilevanti di questa edizione rivista ed aggiornata si segnala l'aggiunta di due capitoli: uno sull'acquisizione linguistica, l'altro su linguaggio e cervello, due temi divenuti centrali a seguito dei progressi compiuti negli ultim...

CHF 20.00

Le parole tra noi leggere

Romano
Le parole tra noi leggere

Fino a che punto una madre aiuta o mette in difficoltà un figlio negli anni della sua formazione? Si può raccontare il rapporto tra una madre e un figlio? Un confronto tra generazioni nel segno di un coraggio morale che non si ferma davanti alle verità più difficili. Il romanzo ha vinto il Premio Strega 1969.

CHF 5.00

La locandiera

Goldoni, Carlo
La locandiera

"Fra tutte le Commedie da me sinora composte, starei per dire esser questa la più morale, la più utile, la più istruttiva. Sembrerà ciò essere un paradosso a chi soltanto vorrà fermarsi a considerare il carattere della "Locandiera", e dirà anzi non aver io dipinto altrove una donna più lusinghiera, più pericolosa di questa. Ma chi rifletterà al carattere e agli avveniment...

CHF 7.00

Sarti Antonio. Un diavolo per capello

Macchiavelli, Loriano
Sarti Antonio. Un diavolo per capello

Raimondi Cesare, ispettore capo e superiore diretto di Sarti Antonio, ritiene che il direttore di una banca rapinata sia il vero organizzatore del colpo e manda Sarti Antonio in vacanza nel paesino dove è stato consumato il delitto. Il suo compito è controllare le mosse del direttore per arrestarlo mentre cerca di recuperare la refurtiva, di cui si sono perse le tracce. Sarti Antonio, anziché del direttore della banca, ...

CHF 5.00

La macchina mondiale

Volponi, Paolo
La macchina mondiale

Nel secondo romanzo di Volponi, il rapporto fra mondo contadino e mondo industriale-cittadino, la carica eversiva dell'ideologia contro i ritardi, le chiusure e le sordità morali della società italiana, la fervida sperimentazione linguistica e stilistica.

CHF 5.00

Letteratura e filologia fra Svizzera e Italia, V.2

Terzoli M. A. (cur.); Asor Rosa A. (cur.); Inglese G. (cur.)
Letteratura e filologia fra Svizzera e Italia, V.2

Questa miscellanea di studi in onore di Guglielmo Gorni ­ curata da Maria Antonietta Terzoli, Alberto Asor Rosa e Giorgio Inglese ­ raccoglie in tre volumi organici i contributi di colleghi e allievi delle università e delle istituzioni alle quali Gorni è stato legato in maniera particolare. I saggi affrontano con sostanziali novità esegetiche, ricorrendo a metodi e approcci disciplinari diversi, temi e testi di...

CHF 45.00

Breve storia della letteratura

Cudini
Breve storia della letteratura

Da Gabriele D'Annunzio a Baricco, ai "cannibali", alle nuove forme espressive. Un testo agile e a volte provocatorio che offre una possibile e personalissima chiave di lettura di cento anni di narrativa e di poesia, ma anche di linguaggio pubblicitario e cinematografico, di testi di canzoni e di fumetti.

CHF 5.00

Alcyone

D'Annunzio, Gabriele
Alcyone

Alcyone, terzo libro delle "Laudi del cielo del mare della terra e degli eroi" è unanimemente considerato il capolavoro del D'Annunzio poeta, è il diario lirico di una stagione estiva vissuta tra le colline di Fiesole, le Apuane e le spiagge della Versilia e, nel contempo, la storia di un impossibile sogno di totale divinizzazione dell'uomo attraverso i sensi e il mito. In questi versi D'Annunzio trasfigura e traduce musicalme...

CHF 5.00

Chi sta male non lo dice

Distefano, Antonio
Chi sta male non lo dice

Questa è la storia di Yannick e Ifem, la storia di due ragazzi. Di mancanze, assenze, abbandoni, di come è difficile credere nella vita quando questa ti toglie più di quanto ti dà. Una storia iniziata in un quartiere dove a cadere a pezzi sono le persone prive di impalcature, schiave delle condizioni economiche al punto di attaccarsi al lavoro rinunciando così alla vita. Dove chi non ci riesce beve fino ad...

CHF 5.00

Vela blanca

Bambarén, Sergio (Australia)
Vela blanca

Sposati da otto anni e intrappolati in un'esistenza banale, Michael e Gail lottano disperatamente contro il naufragio del loro matrimonio. Un giorno decidono di lasciare tutto e salpare verso le terre inesplorate dell'emisfero australe, dove l'azzurro del cielo si stempera nelle mille sfumature del blu dell'oceano. Nel lungo viaggio verso la felicità i due portano solo la piccola scatola che un tempo un vecchio libraio di Auckland do...

CHF 5.00

Nostalgie

Deledda, Grazia (Italia)
Nostalgie

Con Nostalgie (1905) la 34enne nuorese, fantasiosa e immaginifica, esce per la prima volta “fuori” dall’Isola e si cimenta nel racconto della modernità borghese romana confermandosi quale scrittrice, riconosciuta da una grande schiera di lettori, capace di comunicare alla massa e nel contempo ai singoli grazie alla sua dote di rendere spiccatamente metaforici i personaggi e le loro imprese. L’opera rappresenta...

CHF 8.00

Storia dell'italiano nell'Ottocento

Serianni, Luca
Storia dell'italiano nell'Ottocento

L’Ottocento è il secolo dell’unificazione linguistica (oltre che politica) del nostro Paese. Il manuale ricostruisce i cento anni che conducono l’italiano al rinnovamento della lingua letteraria della tradizione e infine, nella traccia della riforma manzoniana, al progressivo sebbene sofferto affermarsi di un idioma nazionale comune, sempre più orientato all’uso vivo del parlato. All’indirizzo www...

CHF 25.00

Breve grammatica storica dell'italiano

D'Achille, Paolo
Breve grammatica storica dell'italiano

Come si è evoluta nel tempo la nostra lingua? Attraverso quali stadi si è passati dal latino all’italiano? Questo libro descrive a tutti i livelli dell’analisi linguistica l’evoluzione dal latino al fiorentino trecentesco, che costituisce la base dell’italiano letterario e quindi dell’italiano tout court, offrendo un sintetico ma efficace profilo storico e geolinguistico della nostra lingua.

CHF 10.00

Civiltà italiana. Testo di conversazione e cultura per st...

Div.
Civiltà italiana. Testo di conversazione e cultura per stranieri

Questo libro è nato dall’esigenza di rispondere in maniera semplice e organica ai molti quesiti che uno straniero, ignaro del nostro passato e della nostra cultura, si pone nei confronti della realtà italiana. Spesso infatti le grandi differenze che esistono nel nostro paese sono fonte di curiosità e domande che trovano risposte solo nella storia, nella tradizione e nell’arte di una terra che ha vissuto nei secoli molte...

CHF 10.00

Caro aberrante fiore

Isella, Gilberto (CH)
Caro aberrante fiore

La raccolta Caro aberrante fiore, in occasione dei 70 anni dell’autore, fa seguito a Mappe in controluce (Ro Ferrarese, Book Editore), a cui èstato assegnato il prestigioso Premio Giuseppe Dessì (2012). Il fiore del titolo, con il suo vago accenno ai Fiori del male di Baudelaire, non è altro che ilfiore metaforico della memoria. “Caro”, perché l’inchiesta sul nostro passato è intris...

CHF 12.00